Su questo sito web utilizziamo cookies e tecnologie similari (“Cookies”). Per consentirne l’impiego al fine dell’analisi dell’utilizzo del sito web e per aumentarne le funzionalità, fare clic su “Accetta”. Per scegliere quali cookies dobbiamo utilizzare nel dettaglio, per modificarne le impostazioni o per ottenere informazioni dettagliate, fare clic su “Dettagli”.

Dettagli

Rifiuta

Accetta

Qui di seguito è possibile attivare/disattivare le singole tecnologie che vengono utilizzate su questo sito web.
Autorizza tutti
Necessario

Questi cookies rendono fruibile un sito web mettendo a disposizione funzioni base come navigazione del sito, impostazioni della lingua e accesso alle aree riservate del sito web. Poiché senza di essi il sito web non può funzionare correttamente, questo tipo di cookies non può essere eliminato.

Funzionalità

Questi cookies ci aiutano a migliorare la funzionalità e l’attrattività del nostro sito web e di conseguenza a migliorare la vostra fruizione memorizzando le vostre impostazioni, selezioni e filtri e riconoscendo il vostro dispositivo durante gli accessi successivi.

Analisi

Questi cookies consentono a noi e ai provider di servizi (ad es. Google tramite il servizio Google Analytics), di ottenere e valutare informazioni e statistiche sulla vostra interazione con il nostro sito web per ottimizzarne il funzionamento grazie ai dati acquisiti.

Trattamento acque - Sistemi complementari

Verind è molto sensibile nei confronti dell'ambiente. Per questa ragione il nostro obiettivo nella realizzazione degli impianti è il totale riuso e riciclo delle acque di scarto.

 

Le nostre tecnologie

Quarzite, carboni attivi e multimedia: trattamento acque primarie per usi civili ed industriali.

Addolcimento, decationizzazione, finissaggio con resine a letto misto, demineralizzazione totale o parziale, decarbonizzazione, riciclo acque di lavaggio, rimozione selettiva di metalli pesanti.

 

Flottatori ad aria disciolta, chiarificazione acque, rimozione olii, purificazione acque di scarto industriali per industrie chimiche e galvaniche.

 

Con una combinazione di questi elementi, le acque di scarto possono essere riutilizzate in un'ottica "Zero Waste" o "ZLD" (zero liquid discharge). Questa soluzione si fa necessaria qualora l'approvvigionamento di acqua da fonti esterne (falde, acque di superficie) sia difficile, o quando lo scarico di effluenti diventi un'operazione altamente dispendiosa.